CERTIFICATO DI COMPETENZA SKIPPER INGLESE, chi puo' applicare?

 
La RYA è autorizzata dall'Agenzia marittima e della guardia costiera (MCA) a rilasciare l'ICC, per conto del governo del Regno Unito, a persone qualificate. I candidati per l'ICC del Regno Unito emessi dal RYA devono avere diritto al rilascio del certificato e devono dimostrare le conoscenze e le competenze necessarie.
 
Cos'è l'ICC?
 
Il certificato internazionale per gli operatori di imbarcazioni da diporto è più comunemente indicato come certificato internazionale di competenza o semplicemente ICC.
 
Un ICC fornisce al titolare prove di competenza in un formato riconoscibile a livello internazionale che può essere presentato a funzionari di paesi stranieri.
 
Nel 1998 il gruppo di lavoro delle Nazioni Unite ha approvato la risoluzione 40, che ha creato l'ICC. Si intendeva fornire un unico certificato che mostrasse al titolare la competenza per operare imbarcazioni da diporto, sia a vela che a motore. In precedenza, ti sarebbe stato chiesto di produrre certificati di competenza per ogni paese di cui ti trovavi.
 
La risoluzione stabilisce i requisiti di competenza da conseguire per il rilascio di una CPI, indipendentemente dai singoli regimi nazionali, e un'età minima (16 anni).
 
Chi può ottenere un ICC?
 
Un ICC può essere rilasciato a persone che hanno completato con successo determinate patenti nautiche nazionali o a coloro che hanno superato il corso di formazione da un centro riconsociuto RYA, per dimostrare la competenza necessaria.
 
Nel tempo, l'ICC si è evoluto in un documento che consente ai diportisti di dimostrare la propria competenza quando visitano le vie navigabili interne dell'Europa e le acque costiere europee.
 
Il RYA è attualmente autorizzato a emettere una ICC del Regno Unito a cittadini e residenti ammissibili dei seguenti paesi:
 
Albania, Andorra, Armenia, Azerbaigian, Bosnia ed Erzegovina, Canada, Cipro, Danimarca, Estonia, Francia, Georgia, Grecia, Islanda, Israele, Italia, Kazakistan, Kirghizistan, Liechtenstein, Malta, Moldavia, Monaco, Montenegro, Polonia, Portogallo, Federazione Russa, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Tagikistan, ex Repubblica di Macedonia, Turchia, Turkmenistan, Ucraina, Regno Unito, Stati Uniti d'America, Uzbekistan.